• 31.jpg

I componenti

LA COMPONENTISTICA DEL DISPOSITIVO MEDICO “BIO HAPPY”

Come abbiamo visto, nel paragrafo precedente il Dispositivo è composto da cinque elementi, andremo ad analizzare ognuno di essi evidenziando l’impatto sul corpo umano.

La Stuoia superiore è realizzata in bio-cotone puro al 100% e per questo è molto ben tollerato da chi soffre di allergie o dermatiti. Il cotone è stato selezionato per le sue proprietà fisiche particolarmente indicate per contatto diretto con la pelle, in particolare perché igroscopico e anallergico. Inoltre il tessuto di bio-cotone garantisce una traspirazione continua e un giusto calore per affrontare l'autunno e l'inverno in case riscaldate. La parte centrale della stuoia superiore è composta da uno strato di Celliant, che dona comfort all’utilizzatore. Celliant è la prima fibra tessile “terapeutica”, clinicamente testata derivante da una tecnologia rivoluzionaria. Abbiamo dedicato un paragrafo per descrivere tutte le sue proprietà, la composizione e l’impatto benefico sul corpo umano. E per concludere, nella parte inferiore della stuoia è presente un reticolo di fili di argento che funge da potente antibatterico. Inoltre la fibra conduttiva dell’argento è uno scudo protettivo che costituisce un sistema isolante per qualunque campo elettrico a prescindere dall’intensità.

La Lastra antidecubito rappresenta secondo elemento del dispositivo ed è composto da un Strato di poliuretano composto (racchiuso in una fodera di cotone) che con le sue caratteristiche elastiche ed ergonomiche, svolge la funzione di antidecubito.

Abbiamo aggiunto una componente che svolge l’azione magno-terapica, si tratta di un Inserto magnetico che al suo interno racchiude sette bande in plastoferrite. Questo ha la capacità di emettere un campo campo magnetico statico ed è capace di sortire effetti terapeutici ormai universalmente riconosciuti.

Infine la Stuoia inferiore in cotone corredato da un tessuto composto da un reticolo in carboni (superiore) ed uno in rame (inferiore). Il carbonio difende l’organismo dall’inquinamento elettromagnetico, con altre parole ha il compito di dissipare le onde geo patogene amplificate dai Nodi di Hartmann, mentre il rame ha la funzione di assorbire le onde e le radiazioni artificiali, scaricandole a terra, ristabilendo così l’equilibrio psico-fisico dell’essere umano.

L’ultima parte componente del dispositivo medico è Dissipatore: un impianto di messa a terra composto da un cavo in rame ed un terminale (spina con solo cavo di terra) che impedisce il reflusso dei campi magnetici.